1° Torneo open a squadre Empoli Scacchi

Si è svolto domenica 26 novembre 2017, organizzato dall’’Associazione Sportiva Dilettantistica EMPOLI SCACCHI e patrocinato dal Comune di Empoli, il 1° Torneo a squadre Open Empoli Scacchi.

La manifestazione si è tenuta presso il Circolo Arci di Avane ad Empoli.  

Grande successo per questa manifestazione, una delle poche di questo genere in Italia,  che ha visto la partecipazione di 35 squadre per un totale di 105 giocatori provenienti da tutta la Toscana e anche da altre regioni.

Il torneo, suddiviso in 9 turni con cadenza Rapid (12 minuti + 3 secondi di abbuono a partita), è stata un’ulteriore testimonianza dell’intensa attività dell’ASD Empoli Scacchi, come ha sottolineato l’Assessore alla Sport del Comune di Empoli, Fabrizio Biuzzi, intervenuto alla cerimonia di premiazione.

Le squadre erano composte ognuna da 3 giocatori schierati per ordine di punti ELO.

Ad aggiudicarsi il primo posto nella Fascia A (somma dei punti Elo dei 3 giocatori compresa tra 5701 e 6600), è stata la squadra “I Maramaldi” composta dal Maestro FIDE Pierluigi Passerotti, Francesco Frugoli e Roberto Corsi, mentre al secondo posto si è piazzata “Siena Scacchi” con il Maestro Alessandro Patelli, il Maestro Francesco Bettalli e Marco Bettalli.

Nella Fascia B (tra 4801 e 5700) il primo premio è andato alla squadra "Ibridi", composta dal Maestro Marco Caprino, Matteo Montorsi e Sara Gabbani, mentre il secondo se lo è aggiudicato la squadra “Mission Possible" (Daniele Bettazzi, Massimo Cavaliere, Andrea Davini).

Nella fascia C (fino a 4800) ha prevalso la squadra “Gli Estranei” (Arnaldo Manni, Francesco Fornai e Fabrizio Zanardo), mentre “Due alfieri e una regina” (Bachana Basilaia, Jacopo Gori, Giulia Pisano) si sono piazzati al secondo posto.

Alle sorelle Celati, Sara, Valentina e Stella, è andato il primo premio come miglior squadra femminile, mentre tra le squadre formate interamente da under 14, Siena con Leonardo Mascia, Giulio Negrini e Daler Amanov si è piazzata al primo posto, seguita da “Montecatini Junior” (Andreea Bacosca, Filippo Mazzola e Elena Ivanova).